mercoledì 31 luglio 2013

Grande performance degli EverQueen a Pomezia.

La fase 2.0 della storica tribute band, sta prendendo forma. A dieci anni dalla loro fondazione, ad un anno, da un quasi scioglimento, che per fortuna non ci è stato, anzi ha determinato una rifondazione necessaria della band, con un cambio di cantante, di chitarrista solista che sta comunque dando i suoi frutti, gli EverQueen sono ripartiti alla carica... e stanno elettrizando una dopo l'altra le piazze che incontrano. Ripartiti praticamente da zero, hanno già fatto molti live con Daniele Sanna, il nuovo frontman, in locali importanti come Stazione Birra o il Roadhouse a Nemi dove hanno festeggiato il decennale della loro attività, insieme al chitarrista Jamie Moses e poi le piazze come Labico, in occasione della locale festa della birra e Pomezia. Proprio il live di Pomezia dello scorso 27 luglio, nell'ambito dell'evento "Pomezia sotto le Stelle" organizzato dalla locale associazione dei liberi professionisti e commercianti, ha rappresentato il punto vero di rinascita di questa band. Quasi cinque ore di concerto, 33 pezzi eseguiti, davanti ad una piazza stracolma di gente che è rimasta fino all'1,30 ad ascoltarli. Una sintesi sempre crescente con il nuovo cantante, con il quale ora si "permettono il lusso" di fare pezzi senza nemmeno provarli. E' stato il caso di "Who Want to Live Forever", mai provato in sala, ma fatto su richiesta del pubblico, li per li, sul palco di piazza Indipendenza.
Mai così sereni e felici, hanno vissuto una serata intensa, fatta di forti emozioni, grazie ad un pubblico davvero speciale che ha apprezzato lo spettacolo e si è fatto apprezzare dalla band, per il calore che ha saputo riservare.
Lo show è stato caratterizzato, oltre che dalla musica anche da proiezioni video alle spalle del palco, con le più belle immagini dei video dei Queen e di Freddie Mercury, un format che Andrea Scacco, storico tastierista della band aveva sempre voluto proporre negli anni passati, e che ora diventa realtà
Uno spettacolo nello spettacolo.
"Ad ogni concerto, l'intesa con Daniele cresce sempre piu", ci dice Andrea Scacco che racconta la soddisfazione di questo live a RomaSuonaBene
"Chiunque ci consce da sempre...."- ci dice Andrea- "ha notato proprio il cambio di marcia.Con Valerio(Capodagli n.d.r.) alla chitarra e poi con Daniele Sanna è tutta un'altra storia. Poi ce' il format che volevo io, da sempre, concerto più immagini, lasciandole immagini VERE di FREDDIE..fedeli al nostro stile,non "mascherandoci", come non abbiamo mai fatto." Per Andrea adesso arriva il momento di far ripartire il progetto EverQueen 2.0 alla grande con la grinta che li ha da sempre caratterizzati, spinti ancora di più dal fenomenale Daniele Sanna: "Ora è importante dare continuità a questo rinnovato progetto. E' importante far girare la band lasciare il segno ovunque si vada."- conclude Andrea Scacco, galvanizzato dal successo della serata di Pomezia.
Insomma successo chiama successo: dopo la trionfante serata al Roadhouse per i dieci anni della loro attività, il ritorno live elettrizzante a Stazione Birra, con l'esordio di Daniele Sanna come cantante, e questo straordinario evento di Pomezia, gli EverQueen sono pronti per ripartire da li dove erano rimasti e pronti a riproporre lo straordinario repertorio dei Queen, con tecnica, pregio e serietà professionale, consapevoli di dover dare da qui in poi spettacoli sempre di altro valore, per un pubblico sempre più attento ed esigente.

martedì 30 luglio 2013

Highway to Her il 12 agosto in concerto al Pride Pub on the River

Continuano imperterrite a girare in lungo e in largo... inanellando successi!!!! Vengono da una straordinaria performance alla notte bianca di Corchiano, in provincia di Viterbo. I palcoscenici per loro non sono mai abbastanza. Va da se che un tribute band degli AC/DC tutta al femminile non si trova così facilmente. In Italia le Highway To Her sono pioniere di un nuovo modo di fare la musica hard rock del gruppo australiano più famoso del pianeta, con una verve tutta particolare e quel sex appeal, che non guasta mai! Nuova data per le Highway,  il 12 agosto al Pride Pub ON THE RIVER, sulle sponde del Tevere di fronte a Castel S.Angelo a Roma. Special guests della serata Alessandra Annibali e Fabiana Testa!!!!
Una serata rock per tingere di rosa il cielo estivo di Roma.
Highway to HER - The Only Italian All-Girl Tribute to Ac/Dc
Live @Pride Pub On The River
Lunedì 12 agosto 2013
Pride Pub On The River
tra Lungotevere Prati e Lungotevere dei Mellini, 
00193 Roma
(a pochi passi da Castel S.Angelo)

Vacanze Romane 2013: per chi arriva e per chi resta: le offerte di agosto nella Capitale.

La stagione si preannuncia eclettica e ricca di eventi, in grado di esaudire anche i gusti più difficili. Un calendario denso di spettacoli teatrali e di concerti sotto le stelle farà compagnia ai turisti più intraprendenti e ai romani rimasti in città. In questo quarto e durissimo anno di crisi economica (ma finira mai?)  secondo i dati di Federconsumatori partirà per una settimana solo il 32% degli italiani (19,2mln).Fino a 7-8 anni a prendere il largo era il 65-70%. Quindi anche quest'anno un copioso numero di italiani e quindi di romani, rimarrà in città
I grandi eventi dell'estate romana si concludono tra stasera e domani, ma agosto sarà non meno denso di piacevoli sorprese per chi resta e chi magari, da fuori Roma arriva come turista. Ecco le offerte di agosto 2013 per questo ennesimo mese estivo "in ristrettezze economiche". Con pochi soldi, ma molta buona volontà, entra in gioco la capacità italica di adeguarsi sempre alle situazioni.
Se rimarrete a casa, oppure non siete di Roma e volete approfittare di questo mese un po' così, per visitare Roma e trovare qualcosa di vostro gradimento.
COMINCIAMO RIDENDO!!! (per non piangere direbbe qualcuno...):"Che Tajo!", la kermesse di cabaret e spettacoli comici dal vivo all'ombra del Colosseo, non si fermerà nemmeno quest'anno e vedrà protagonisti i migliori attori della scena comica romana: Antonio Giuliani (dal 1° al 4 agosto), il trio Lembo, Tirocchi e Paniconi (5 agosto), Pablo e Pedro (7 agosto), Alessandro Di Carlo (8 agosto), Enzo Salvi e Mariano D'Angelo (9 agosto), Dado (10 agosto), Nino Taranto (11 agosto), Pino Insegno e Roberto Ciufoli (12 agosto).
Info sul sito http://www.allombradelcolosseo.it/
FERRAGOSTO OK(alla Spiaggetta di Ostia Lido): A Ferragosto  alla Spiaggetta di Ostia si terrà il più eccentrico e bizzarro party a tema dell'anno, che propone i grandi successi eurodance degli anni ’90…e non solo! Si ballerà con i classici della discomusic, dell'R'N'B, della techno, dell'house fino ai balli di gruppo con i ritmi caraibici.“Vacanze Romane”(questo è il titolo dell'evento) sarà l’occasione imperdibile per divertirsi ballando sulla spiaggia tutta la notte. E sembrerà di essere volati al Bora Bora di Ibiza. Il party più ok dell'estate è  sul lungomare Caio Duillio 34 il 15 agosto 2013 dalle ore 23...Ingresso libero
FUORI PORTA....CON GUSTO!: Se avete la possibilità di spostarvi intorno a Roma per i week end di
agosto, la provincia romana, regala a pochissimi chilometri dalla Capitale dei gustosi appuntamenti per tutto il mese. Dal 1° al 4 agosto a Canale Monterano si terrà la  IX° Sagra de "li Gnocchi", a Nerola, il 10 agosto (notte di San Lorenzo), ci sarà la  Sagra della Pizza fritta, o in altenativa ad Agosta la Sagra delle Rane e del Fagiolo Regina oppure ancora a Pisoniano ci sarà la sagra del  frittello e del fiore di zucca. A Rocca Santo Stefano  XIX Sagra degli "Gnoccacci Paesani" il 10 e l'11 agosto. Negli stessi due giorni nel vicino comune di Roiate si terrà l'evento "Calici & Sapori Sotto le Stelle - III Edizione".
Nel comune di Marino nei castelli romani, il giorno di Ferragosto come ogni anno sarà di scena il tradizionale appuntamento con la "cocomerata" durante la quale saranno distribuite, in Via Marcantonio Colonna, circa quindici tonnellate di anguria fresca.Sempre il giorno di Ferragosto si tiene a Riofreddo la sagra dei "Sagnozzi" con stands gastronomici con sagnozzi (pasta fatta a mano tipica del paese), carni alla brace, arrosticini di pecora, porchetta, bruschette, dolci fatti in casa e prodotti tipici. Con pochi euro, è possibile acquistare un menù completo comprendente primo piatto, salsiccia di maiale, bruschette e bibita.
 Gli gnocchi ancora protagonisti alla sagra di Canterano il 16 agosto.
Poi ancora: "Sagra del Cinghiale - Seconda Edizione" a Genazzano dal 23 al 25 agosto, Festa dell'agricoltura Cretone(Palombara Sabina) il 30 e 31 agosto e il 1° settembre e XVIII Sagra della Cucina Regionale a Setteville di Guidonia il giorno 8 settembre.
LA CULTURA NON VA IN FERIE!(nemmeno lei...): Molte le mostre e le rassegne che rimarrano aperte per questo mese di agosto, alcune anche ad ingresso gratuito il che non guasta. Tra quelle ad ingresso libero segnaliamo: Cave of Tales by Alice Pasquini--1 art gallery alla Casa dell’Architettura in piazza Manfredo Fanti 47 che rimmarà aperta fino al 30 agosto. Aperte tutto il mese anche le mostre "Inventare la scena. Quattro secoli di scenografia al Museo del Burcardo"(fino al 5 settembre) al Palazzetto del Burcardo, Via del Sudario 44 e "Donne in Luce" mostra fotografica di Riccardo Ghilardi a cura di Laura Carolina Arioli alla Casa del Cinema fino al 12 settembre. Continua fino all’8 settembre, presso il  Museo Carlo Bilotti di Roma (ex Aranciera di Villa Borghese), anche la mostra "Franco Mulas. S-paesaggi. Opere dal 1980 al 2013". Per tutto agosto si osserverà il seguente orario: da martedì a venerdì dalle ore 13.00 alle ore 19.00; Il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Al Colosseo rimarrà aperta la mostra “Costantino 313 d. C.”, che celebra l’anniversario dell’Editto di tolleranza del 313 d.C., mentre nell'area archeologica Foro Romano / Palatino, per tutto agosto con orario continuato 8.30 - 19.15, si potrà ammirare la mostra "Post Classici. La ripresa dell'antico nell'arte contemporanea italiana". Inoltre segnaliamo che il MAXXI per tutto il mese di agosto riserva a tutti i romani una promozione: per i residenti il biglietto d’ingresso sarà ridotto (8,00 anziché 11,00 euro) mentre i giovani fino a 26 anni potranno entrare in 2 con un solo biglietto. 
ANDIAMO AL CINEMA: Proseguiranno fino a settembre le rassegne cinematografiche sotto le stelle con una fitta programmazione tra i successi della stagione passata e autentiche chicche d'autore: Notti di Cinema a Piazza Vittorio, le Arene di Roma, l'Isola del Cinema, 9 settimane e mezzo alla Casa del Cinema, l'Arena Nuovo Sacher, Mini Arena Pigneto,  Summer Kino al Circolo degli Artisti, Cinema Belvedere, ... offriranno prime visioni, grandi classici, incontri con registi, attori, produttori e autori di film.
A RIVEDER LE STELLE: Nella notte delle Stelle cadenti, per i più piccoli una serata speciale al Planetario- Museo Astronomico di Roma, con osservazioni, spettacoli, musica, cabaret e giochi. Gli amanti della musica non si perderanno il concerto dei Muro del Canto al Pigneto Spazio Aperto in via Ettore Fieramosca, 20.Serata di cabaret, degustazioni e musica anche a Velletri, in quel di Villa Bernabei con l'evento "Di scale, di stelle e di altre sciocchezze... " A  Genzano di Roma si terrà l'evento musicale "Stelle per la Vida". Al Parco Zoomarine di Torvajanica (Pomezia), si terrà l'evento "Un tuffo fra le stelle a Zoomarine": il parco acquatico ospiterà un grande Planetario digitale dell'ATA (Associazione Tuscolana di Astronomia) dove sarà possibile ammirare per tutto il giorno le stelle, scoprire i loro movimenti ed i fenomeni che avvengono nelle profondità del cosmo.
TRA FEDE E SPORT: Gli amanti del calcio non potranno perdersi un'amichevole che sa di storia: Italia-Argentina. Una delle partite che rappresentano un grande classico del calcio, si terrà il 14 agosto 2013 allo Stadio Olimpico di Roma. La gara amichevole é organizzata dalle due federazioni per rendere omaggio al pontificato di Papa Francesco. 
Ulteriori approfondimenti sugli eventi qui riportati li potete trovare sul sito www.estateromana.comune.roma.it/


Macelleria Sociale ed Electric Sarajevo in una serata di musica indie politicamente scorretta a Pigneto Spazio Aperto

I romani Macelleria Mobile di Mezzanotte sono una realtà molto particolare dello scenario post-industriale italiano. Amanti degli stereotipi, delle atmosfere cinematografiche e delle colonne sonore tipiche dei film hard boiled degli anni 30, delle atmosfere torbide e seducenti dei jazz bar, hanno unito in un’identità mutante i riferimenti più noisy e classicamente industrial in uno spaccato morbido e deforme della dolce vita felliniana.
Gli Electric Sarajevo iniziano il loro percorso collettivo durante l’estate 2009, come il più classico dei side project. In bilico fra elettronica e post rock, il suono della band cresce alimentato con dedizione e devozione dalle suggestioni romantico/nichiliste di quattro musicisti già impegnati in altre formazioni attive nella capitale (Muven, Barnum Freak Show, Kardia).
MACELLERIA MOBILE DI MEZZANOTTE + ELECTRIC SARAJEVO
Questa sera Martedì 30 luglio ore 21.30
Parco del Torrione Prenestino
Via Ettore Fieramosca, 20
Roma
Nell'ambito della rassegna Pigneto Spazio Aperto
a cura di: Ass. Cult. No More T (Circolo DalVerme), Muzak Club, Le Mura

Dream Theater live a Roma a gennaio.

Dopo il successo di A Dramatic Turn Of Events, i Dream Theater annunciano la prima tranche del loro prossimo tour europeo (durante il quale presenteranno il nuovo disco omonimo Dream Theater, la cui pubblicazione è prevista per il prossimo 24 settembre su Roadrunner Records).
La band icona del progressive metal internazionale, tecnica e cuore, si esibirà mercoledì 22 gennaio 2014 alle 21 al Palalottomatica di Roma (biglietti da 40 a 50 euro + prevendita). La formazione attuale dei Dream Theater vede come sempre James LaBrie alla voce, il talento di John Petrucci alla chitarra, John Myung al basso, Jordan Rudess alle tastiere e Mike Mangini alla batteria, quest’ultimo divenuto membro ufficiale della band nel 2010, ma entrato da subito perfettamente in sintonia con il sound e il talento del gruppo.

Cadono le stelle sul lato oscuro della Luna a San Lorenzo: notte magica per festeggiare il 40ennale di The Dark Side of the moon con i Shiny Diamonds a Fregene.

Otto musicisti appassionati della musica del mitico gruppo inglese. Un viaggio attraverso il Floyd-sound con un repertorio che spazia dai brani entrati nella storia del rock a quelli meno noti del periodo psichedelico. Lo spettacolo è arricchito da suggestive retroproiezioni. Questi sono gli Shiny Diamonds, più che una tribute, uno spettacolo itinerante interamente dedicato ai Pink Floyd. Uno spettacolo che punta sulla ragione Rock- psichedelico-progressive della musica del gruppo che fu di Syd Barreth, portato al successo planetario da quattro album in particolare, uno di questi per l'appunto  "The Dark Side Of The Moon" (Il lato oscuro della luna).La notte  di San Lorenzo, sarà una notte magica per festeggiare il 40ennale di The Dark Side of the moon, il disco più venduto della band ed uno degli album rock più venduti di sempre (oltre 50 milioni di copie in tutto il mondo dal 1973 ad oggi, più varie ristampe)
Lo spettacolo sensazionale, con i grandi brani dell'album The Dark Side of the Moon, più chicche da "The Wall", "Animals" e "Wish You Were Here", che solitamente fanno parte del repertorio degli Shiny Diamonds
Spettacolo sulla spiaggia con proiezioni circolari nella fantastica cornice del Singita di Fregene. 
SHINY DIAMONDS live @ SINGITA 
QUARANTENNALE DI THE DARK SIDE OF THE MOON
Singita - Via Silvi Marina. Fregene  ore 21.30
Sabato 10 Agosto 2013 ore 21.30
Una notte di San Lorenzo indimenticabile....

lunedì 29 luglio 2013

Il rock americano è di scena a Borgo Sabotino con "AltraRadio Tribute Festival"

TORNA L'ALTRARADIO TRIBUTE FESTIVAL.
Edizione dedicata alle star del rock americano: Headliner della serata saranno i WILD ROSES,prima ed unica Bon Jovi tribute band della provincia che si esibirà sul palco del Brennan avvalendosi della straordinaria collaborazione di Esly Ranieri,fenomenale cantante romano di recente convocato per esibirsi al raduno nazionale fan di Bon Jovi prima del recente concerto di Milano.
Oltre ad Esly i Wild Roses presenteranno alcune novità di formazione e tante novità di repertorio e di scaletta.
Un ora di rock per ripercorre i 30 anni di carriera di JBJ e soci,spaziando tra i grandi singoli degli anni '80 e le hit più recenti.
Ad aprire la serata e a scaldare decisamente i motori saranno i SYSTEM OF A POWN,band in grado di riproporre in maniera estremamente fedele il sound e il "tiro" dei System of a Down.
Ingresso Libero!!!
INIZIO LIVE H.22.00
WILD ROSES (BON JOVI TRIBUTE) + SYSTEM OF A POWN (S.O.A.D. TRIBUTE) live
Venerdi' 09 Agosto 2013
Brennan Pub, Strada Litoranea 316. 
Borgo Sabotino. 
Latina

Brusco e Roots in The Ska alla Rivetta di Fregene.

E' un sodalizio conclamato quello tra Brusco ed il gruppo crew dei Roots in The Ska. Dopo tre anni il rapper romano torna a Fregene e presenta il suo nuovo album dal titolo "Tutto è a Posto" insieme al gruppo dei Roots.
Open gates alle ore 19.00 del 2 agosto.
Prima del live di Brusco vi sarà lo spettacolo del gruppo di spalla RedGoldGreen All Stars.
Ingresso 7 euro.
PER CHI VIENE AL MARE DALLA MATTINA PRESSO LO STABILIMENTO LA RIVETTA FINO ALLE 16:00
LETTINO+ENTRY AL CONCERTO 10€
Un'occasione ghiotta, per una caldissima serata estiva tra mare, spiagge, divertimento, relax e musica.
BRUSCO & ROOTS IN THE SKY Live on the beach
Venerdi' 02 Agosto 2013 dalle ore 19.00
@La Rivetta 
Lungomare di Levante, 278.
Fregene (Fiumicino)
Roma

Sesta edizione del Festival di arti di strada di Subiaco "Svincolando 2013"

Svicolando 2013 è la sesta edizione del Festival di arti di strada di Subiaco, manipolato dalla CGS Comunità Giovanile Subiaco.
Se avete impegni dal 2 al 4 agosto peggio per voi, oppure annullateli: tra i vicoli e le piazzette del centro storico di Subiaco (RM) vi attendono:
Giocoleria,Acrobatica,Clown,Spettacoli col fuoco,Teatro di strada,Magia Aerea e tanta musica (balcanica, acustica, post-rock, hard-rock) che sarà la ciliegina sulla torra di questa edizione con la chusura affidata ai Funkallisto mitico sestetto romano di musica afrocubana attivo oramai da oltre trent'anni.
Qui di seguito il programma completo dell'evento.
Venerdì 2 Agosto
ore 18.00 – Arco di Mappò – clown, giocoleria  – Zep
ore 18.30 – Canale Barberini - giocoleria, equilibrismo  – Shay
ore 19.00 – P.za dei Ferari – teatro – AltroTeatro in Pene di Amor Perdute
ore 21.00 - Arco di Mappò – giocoleria – ‘C Tua
… e a seguire, P.za B. Tozzi in concerto:
21.30 Erie (hard rock)
22.00 Zen_It (post rock)
23.30 Dj set

Sabato 3 Agosto
ore 17.30 – da P.za G. Lustrissimi – Parata degli Artisti
ore 18.00 – Canale Barberini – clown, giocoleria  – Zep
ore 18.40 – Via Baden Powel Noce - giocoleria  – Hiram
ore 19.00 - Arco di Mappò – aerea – Thèa
ore 19.15 - P.za dei Ferari – magia – Magic Dorian
ore 19.30 - Canale Barberini – giocoleria – Andrea
ore 20.00 - Via Baden Powel Noce – danza – Antonella
ore 20.30 - Arco di Mappò – teatro di strada – Il cocchiere dei Sogni
ore 20.50 - Via F. Filzi – magia – Magic Dorian
ore 21.00 - Arco di Mappò – aerea – Thèa
ore 21.30 - P.za B. Tozzi – fuoco - Andrea
… e a seguire, P.za Tozzi:
23.00 Figli di Madre Ignota in concerto!

Domenica 4 Agosto
ore 17.30 – da P.za G. Lustrissimi – Parata degli Artisti
ore 18.00 – Arco di Mappò – clown, equilibrismo  – PotipiPop
ore 18.30 – P.za dei Ferari – clown  – Mago Lapone
ore 18.45 – Canale Barberini – giocoleria – Andrea
ore 19.15 - L.go Martiri di Cicchetti – danza – Antonella
ore 19.30 - Canale Barberini – giocoleria, equilibrismo – Shay
ore 19.45 – P.za B. Tozzi – equilibrismo su filo – Valentin
ore 20.30 - P.za B. Tozzi – acrobatica, giocoleria – Acro Cuochi
ore 21.00 - Canale Barberini – teatro – Teatro delle Condizioni Avverse in Malacarne: Peppino Impastato, amore noi ne avremmo
ore 21.15 - P.za dei Ferari – clown – Zep
ore 22.00 - P.za B. Tozzi – fuoco - Inirzia: Il Chiostro
itinerante durante il giorno: MaLa Murga
… e a seguire, Canale Barberini:
23.00 Funkallisto in concerto!

Cinque date per i Moon Duo in Italia ad Agosto. Il 7 saranno al Pigneto Spazio Aperto.

Il duo Space Rock di San Francisco composto da Ripley Johnson dei Wooden Shjips e Sanae Yamada torna in Italia dopo il successo delle date invernali per cinque date in agosto per presentare "Circles" uscito per l' etichetta Sacred Bones.
Già lo scorso anno, appena uscito il loro ultimo disco ci hanno fatto omaggio di tre visite a Roma, Milano e Bologna.
Affatto satolli dell'accoglienza che il pubblico italiano gli ha offerto... tornano in agosto per cinque date lungo lo stivale. Tra gli appuntamenti, che a noi interessano maggiormente, senza dubbio la tappa a Pigneto Spazio Aperto al parco della Torraccia, in occasione di uno degli ultimi eventi live della manifestazione ed in generale dell'estate romana 2013. Saranno infatti al Pigneto Spazio Aperto, festival della musica indipendente, il 7 agosto.
Le altre date in giro per l'Italia sono le seguenti:
6 agosto - Hana-Bi, Marina di Ravenna (RA)
8 agosto - Aia Moroder, Ancona
9 agosto - Ciao Luca Festival, Gradisca D'Isonzo (GO)
10 agosto - Chiosco Frames Terme Romane, Fordongianus (OR)
Buon divertimento!

Sold Out per lo special event del 31 luglio a Rock In Roma con i Negrita.

Lo special event per festeggiare i dieci anni di Poste Pay, main sponsor di Rock In Roma, ha fatto il pienone. Nessun biglietto è più disponibile, la data aggiuntiva è praticamente sold out.
L'evento, che l'organizzazione della The Base, ha aggiunto in un secondo momento, vede protagonisti i Negrita, gruppo rock toscano, molto amato dal pubblico dei più giovani ma anche di quelli un po' più su con l'età, che vanno ancora alla ricerca di buona musica.
Quindi SE NON AVETE fatto in tempo ad acquistare il biglietto, mettetevi l'anima in pace... non ce ne sono più!
SE AVETE  fatto in tempo ad acquistare il biglietto, l'apertura dei cancelli è per voi alle 18.30 del 31 luglio.
MA... SE SIETE TITOLARI DI CARTA POSTEPAY allora.... continuate a leggere sotto, anche se non avete fatto in tempo ad acquistare il biglietto!!!!!
Per entrare al concerto dei Negrita, gratuito per i possessori della carta Postepay, e' necessario presentare all'ingresso del Postepay Rock in Roma il voucher e la carta postepay.
Ad un voucher corrisponde un ingresso ed una sola registrazione al sito.
Il voucher è scaricato via internet dal sito www.postepay.it nella sezione postepayfun. Chi di voi l'ha fatto e lo ha stampato non deve fare altro che portarselo dietro.
C'é tempo fino a martedi' 30 luglio entro le 13:00 per registrarsi ed ottenere il voucher che corrisponde ad un Ingresso gratuito per i possessori di Postepay al concerto.
Chiaro il concetto??? Ingresso gratuito ad un concerto praticamente sold out... ma se possedete la carta Postepay avete poco più di 24 ore per tentare la fortuna
NEGRITA - 10 ANNI POSTEPAY SPECIAL EVENT
Mercoledì 31 luglio 2013  ore 21:45
Rock in Roma 2013
Ippodromo delle Capannelle
Via Appia Nuova, 1245
Roma
Info:06.54220870
Info diversamente abili: 06.54220870

domenica 28 luglio 2013

Finale di Miss Terme Lazio a Cretone.

Si elegge la più bella tra le belle, alle terme di Cretone (Palomabara Sabina), location scelta per l'edizione 2013 di Miss Terme Lazio
La bellezza femminile per accendere i riflettori sulle città termali del Lazio, che sono tante e tutte di prestigio. Il Lazio è una delle regioni dove il turismo termale può veramente diventare una risorsa importante dal punto di vista economico, ed interessare un indotto lavorativo non indifferente se fossero sfruttate a dovere, ripensate, pubblicizzate in maniera più efficiente e soprattutto riorganizzate in modo tale da divenire eccellenze di alto profilo per questa regione.
L’idea di  Miss Terme Lazio  nasce dall’ Associazione Nazionale dei Comuni Termali (Ancot) che voleva organizzare una manifestazione a livello nazionale. L’ambizione è rimasta, ma per questo primo anno, il concorso per le più belle ragazze dei comuni termali ha interessato solo il Lazio, con selezioni nelle nove sedi termali della regione. 
Preparate gli occhi, il 2 agosto ci sarà da sgranarli bene....per la straordinaria serata finale di Miss Terme Lazio...la più bella tra le belle.
Miss Terme Lazio 2013- Serata Finale
Venerdì 2 agosto ore 21.00
TERME Sabine
Via dell'Acqua Solfurea, 00010
Cretone di Palombara Sabina (Roma)

Al via il primo Drum Camp a Roma, il prossimo 5 agosto

Francesco Caprara, Alex Barberis, Marco Iannetta, Reinaldo Santiago, Mauro Gatto, Giulia Nc Lazzarino, Angelica Amira (Danzatrice), Dario Rossi Drums and Percussion da Strada itinerante, Alessandro Spaziani con il suo progetto di più batteristi. 
6 Maestri della batteria, 2 Batteristi e una danzatrice che condivideranno con il pubblico, lungo un percorso, il loro estro artistico e la loro arte di fare musica in una location spettacolare in mezzo ad alberi secolari e giardini di bellezza unica. Le masterclass saranno accompagnate da cibo e bevande biologiche. Tra una performance e l'altra, potrete gustare la buona e sana cucina biologica vegetariana/vegana, degustazioni di vini pregiati e piccoli stand di artigianato di vario tipo tra cui anche espositori di Piatti per batteria e bacchette. 
Via di Cervara, 39 - Roma a neanche 2 km dalla stazione della metro B Rebibbia
Lunedì 5 agosto 2013 Orario dalle 11.00 alle 18.00
Ulteriori info per partecipare cliccare QUI!

Anonima Armonisti, Banda Jorona e Muro del Canto: a Pigneto Spazio Aperto, agosto è super!

Pigneto Spazio Aperto continua fino al 14 agosto e prevede un finale da sballo. Anonima Armonisti( 8 agosto), Banda Jorona(9 agosto) e Muro del Canto il 10 agosto e ancora finale super con Radion il 12 agosto ed una straordinaria festa a sopresa il 14 tutta da definire (appena ne sapremo di più vi aggiorneremo.
L’Anonima Armonisti nasce nel 2003 su progetto di Dodo e Michele Versino, appassionati di musica corale e a cappella.
Da sempre si esibisce con successo nei migliori locali della Capitale ed oltre(Big Mama, The Place, Blue Note (a Milano) Geronimo’s, Fonclea e Locanda Blues) e negli ultimi anni, i locali gli vanno anche stretti, tanti sono i fan che li accompagnano, e arriva a  partecipare ad eventi come la 62sima Mostra del Cinema di Venezia, Fiesta! (Ippodromo di Capannelle, ospiti di Latte e i suoi Derivati), September Concert alla Galleria Alberto Sordi. 
Proprio in quest’ultimo evento si crea l’occasione per un fortunato incontro, che mette in comunicazione l’Anonima e Maurizio Costanzo, che li invita prima a Stella, in onda sul canale 109 di Sky e poi al Maurizio Costanzo Show, su Canale 5 e infine a inaugurare, insieme ad altri artisti, il cartellone del nuovo Teatro Morgana (già Brancaccino) di Roma.
Banda Jorona e Muro del Canto (nella foto sotto) non hanno bisogno di presentazioni: rappresentano la nuova straordinaria ondata del folk romano, che fonde tradizione popolare con ritmi rock, gypsy-rock, prog e renaissance. Da tempo sulla scena, entrambe le band, stanno riscotendo un successo sempre crescente... diventanto fenomeni di costume, e facendo si che i media comincino ad interessarsi di loro.
Il Muro del Canto è un gruppo folk rock che attraverso l’inconfondibile dialetto romano racconta storie di eterni conflitti, questioni d’amore e di coltello, gelosie e vendette. Il Muro del Canto è una voce senza tempo, una voce di popolo, è l’inno alla terra, è il disincanto e la serenata . E’ un canto accorato di lavoro, è la ninna nanna antica. Il Muro del Canto è un progetto musicale che commuove, risveglia e infuoca gli animi, che fa piangere, sorridere e danzare. Uno straordinario ensemble di musicisti romani che ha dato vita a questo incredibile progetto dalle venature drammatiche e dalle atmosfere surreali. Tra 2010 e 2011 la band propone il proprio repertorio in moltissime esibizioni, instaurando un legame profondo con il pubblico che sempre più numeroso affolla i concerti. Gli spettacoli dal vivo superano la dimensione musicale per finire in quella narrativa e portano lo spettatore nell’immaginario unico creato dalla band.
Tre appuntamenti da non perdere.
ANONIMA ARMONISTI
Giovedì 8 Agosto, ore 21.30
BANDA JORONA
Venerdì 9 Agosto, ore 21.30
IL MURO DEL CANTO
Sabato 10 Agosto, ore 21.30
Parco del Torrione Prenestino
Via Ettore Fieramosca, 20
Via Prenestina, 77
Nell'ambito della kermesse "Pigneto Spazio Aperto"
Tutte le tre serate ad ingresso libero

Fabrizio Moro, "L'Inizio Tour 2013": tutte le date di Agosto.

Iniziato al Palazzetto dello Sport di  Caramanico Terme (Pescara), il tour di Fabrizio Moro, ha già visto undici travolgenti tappe in giro per l'Italia, con notevoli soddisfazioni per l'artista. Con il suo tour è stato protagonista della Festa di Radio Rock lo scorso 31 maggio al Circolo degli Artisti, ha eseguito un concerto in unplugged presso l'Aula Magna dell'Università di Roma, "La Sapienza", ed è stato recente protagonista anche a Villa Ada, all'interno del programma di concerti, "Roma Incontra Il Mondo"
Ecco qui di seguito le date di agosto, del tour  estivo di Fabrizio Moro, dove proporrà il meglio del suo repertorio e i brani tratti dal suo ultimo album in studio "L'Inizio"
L'Inizio Tour 2013
5 agosto ore 21.45-Cesaproba (Aq) 
9 agosto- Subiaco (Rm) Subiaco (all'interno della manifestazione "Subiaco Rock Blues Festival")
16 agosto 2013 ore 20:30- Poggio San Lorenzo(Lt) c/o Campo sportivo comunale
17 agosto 2013- Chiaravalle Centrale (Cz)
24 agosto ore 21:45- Moricone (Rm)
25 agosto-Luco dei Marsi (Aq)
11 settembre- Sesto San Giovanni (MI), "Carroponte", via Granelli 1, 20099 Sesto S. Giovanni
Vi segnaliamo inoltre che il concerto del 16 agosto a Poggio San Lorenzo in provincia di Latina, che si terrà presso il Campo sportivo comunale è ad INGRESSO LIBERO
Ulteriori info sul tour li troverete sul sito dell'artista http://www.fabriziomoro.net


Radici Nel Cemento a domani sera a Villa Ada.

Nata sulle sponde del litorale romano nella prima metà degli anni novanta, la band dei Radici Nel Cemento, che piega il reggae all’ironia e ad un sense of humor tipicamente romano, torna ancora una volta a suonare sulle sponde del nostro laghetto. Cresciuti anagraficamente, ma eterni ragazzini con la voglia di divertirsi e far divertire, gli eterni "Peter Pan" che fan parte dei Radici Nel Cemento, non mancheranno di scatenare con il il loro  irresistibile reggae declinato nelle diverse forme del genere, l’entusiasmo di un pubblico fedele e appassionato. Allegri e scanzonati, ma anche attenti alla realtà sociale, i Radici nel cemento dopo tanti anni e migliaia di concerti sono oramai un’istituzione inattaccabile del reggae italiano, una sicurezza di allegria, un marchio di qualità per divertimento assicurato per il pubblico... provare per credere!
Mescolano agilmente ska, calypso, dancehall e rock all’elemento principale del loro sound, creano irresistibili melodie e il risultato è di una piacevolezza assoluta. Il dialetto romano, che utilizzano in molti testi, costituisce poi la loro “arma segreta”, per dare la migliore efficacia al taglio sarcastico di molte canzoni. Da qualche anno la loro passione musicale ha incontrato differenti stili musicali e oggi, con la nuova voce leader di Giorgio 'Rastablanco' Spriano le sonorità reggae si sono accostate ad un modo più melodico e vicino alla canzone italiana, sia nella costruzione delle musiche che nella scrittura dei testi.
RADICI NEL CEMENTO IN CONCERTO 
Roma Incontra Il Mondo
Laghetto di Villa Ada
Via Ponte Salario 2
lunedì 29 luglio 2013 ore 22:00

Skid Row a Roma il prossimo 29 novembre.

Una grande notizia per i fan italiani degli  Skid Row , gruppo musicale heavy metal statunitense formatosi a Toms River, New Jersey nel 1986 sono una vera leggenda ed un cult per gli amanti del genere. Saranno a Roma e precisamente al Crossroads il prossimo 29 novembre. Il gruppo che fu di Sebastina Bach (al secolo Sebastian Philip Bierk), è stato  esponente di primo livello dell' ondata hair metal che si andava a chiudere in quegli anni e che ha visto altri gruppi come Winger, Twisted Sister, Danger Danger, Dokken, Stryper ed Europe, raggiungere vette di successo prima  che il grunge, con Kurt Cobain e i Nirvana  prendesse il sopravvento nei primi anni novanta.
 Mentre il loro debutto omonimo presentava classiche sonorità Pop metal che gli permisero di ottenere una grande popolarità mainstream, i lavori successivi, Slave to the Grind (1991) e Subhuman Race (1995) si distaccarono nettamente dallo stile pop-metal virando su un suono più duro. I primi due album pubblicati, l'omonimo Skid Row (1989) e Slave to the Grind (1991), sono considerati tutt'oggi come i migliori lavori della band.
Gli Skid Row hanno ancora molto seguito, tornare a vederli dal vivo è un po' come rivivere quell'epopea grandiosa dell'ultima fase di grande metal, prima del decadimento attuale.
Vi ricordiamo che utti i biglietti per gli eventi del Crossroads Live Club sono prenotabili telefonicamente ed acquistabili presso il botteghino del locale, anche la sera stessa del concerto,sono accettati per il pagamento bancomat e principali carte di credito.
Tuttavia data l'importanza dell'evento vi consigliamo di contattare il locale sin da subito per i biglietti ai numeri 331.726916 - 347.1694250 - 329. 3624612 o 06/ 30 46 645  per prenotare tavolo con cena.
SKID ROW Live Reunion
CROSSROADS Live Club, Via Braccianese, 771 
 00123 Osteria Nuova (RM)
Prevendite anche su Bookinshow, Greenticket e TicketOne.


Luglio Suona Bene chiude con la Festa Mediterranea della Musica.

Una vera e propria festa di chiusura per Luglio Suona Bene 2013. Padrini della serata Erri De Luca, Paolo Briguglia, Roy Paci e Vincenzo Crivello: un viaggio ricco di colori e di ritmi lungo le coste e le terre del Mare Nostrum condotto dalla MedFreeOrkestra con i suoi amici di sempre che incontrerà ad ogni porto le musiche, le danze e le parole dei più disparati angoli del Mediterraneo e non solo: da Pejman Tadayon con il suo ensemble e con un originalissimo gruppo di danza sufi tutto al femminile, un progetto unico pensato in nome dell’universalità del messaggio di armonia, pace e uguaglianza che è alle origini delle confraternite sufi. Senza dimenticare Selam Yemane con le sue canzoni d’amore dal Corno d’Africa, accompagnata, tra gli altri da Barbara Eramo e Stefano Saletti e tanti altri ospiti della Med: Olen Cesari, Riccardo Bertini Con I Mammooth, Angelo Olivieri.
Una grande festa in cui la musica e i profumi mediterranei si intrecceranno con quelli balcanici, africani, medio-orientali portando sul palco energia e passione.
 E come per ogni festa che si rispetti è obbligatorio per il pubblico danzare.
I protagonisti ricordiamoli tutti, di questa serata sono: Erri De Luca, Roy Paci,Paolo Briguglia, Med Free Orchestra,Pejman Tadayon Ensemble,Corpo di ballo femminile Sufi e Selam Yemane.
Una serata assolutamente da non perdere!!!!
Festa Meditterranea all'Auditorium- Parco della Musica
Auditorium Parco della Musica , Cavea
via Pietro de Coubertain, 30 
Roma
Mercoledì 31 luglio 2013 ore 21.00
Biglietti: Posto unico: 15.00 euro
Biglietteria 892.982

L'Orchestraccia a Roma Incontra il Mondo, il prossimo 2 agosto.

L’Orchestraccia, gruppo itinerante delirante folk-rock romano, nasce dall’idea e dalla voglia di attori e cantanti di unire le loro esperienze reciproche e confrontarle cercando una forma innovativa di spettacolo nel panorama italiano, una forma che comprenda musica e teatro in una lettura assolutamente attuale. Lo spunto è stato prendere dal folk degli autori romani tra Ottocento e Novecento tutte quelle canzoni e poesie che sono patrimonio della cultura italiana e che sono nell’immaginario tradizionale collettivo di ognuno di noi. Dimostrando la loro attualità e la loro freschezza rivisitandone gli arrangiamenti, canzoni come “Alla renella” o “Fortunello” sembrano scritte oggi, così come le poesie di Belli e di Pascarella, delineando il ritratto di un paese che evidentemente nei confronti degli oppressi e delle fasce più deboli si è sempre comportato in una maniera prevaricatrice ed arrogante.  A tutto questo si aggiungono anche degli inediti, che ben si sposano alle storie dei ragazzi di oggi che non riescono a trovare una casa o un lavoro per farsi una famiglia oppure dolci ballate d’amore dell’Ottocento, quando gli amori dei poveri erano amori proibiti.
 Usando delle misture di suono estremamente moderne, dal dub, al punk-rock al patchanka, l’Orchestraccia fa cantare, ballare, ridere, riflettere, commuovere e in più, essendo un progetto nazionale ed internazionale, aggiunge al proprio repertorio brani ed opere (e spesso anche ospiti!) propri della città in cui si esibisce, per dimostrare che soprattutto in Italia alcuni autori (per citare un esempio “Ho visto un re” di Fo, in paragone a Belli), anche se logisticamente distanti, trattano tematiche simili ed attuali!  Un nuovo modo di vedere le distanze quindi, non più come divisione, ma come arricchimento del patrimonio culturale.
L'Orchestraccia live a Roma Incontra Il Mondo
Laghetto di Villa Ada
Via Ponte Salario 2
venerdì 2 agosto 2013 ore 22:00
PREZZO: € 10,00 + € 1,50 d.p.

Giovanni Allevi con Orchestra Sinfonica Italiana all' Auditorium Parco Della Musica, il 30 Luglio

Il concerto di Giovanni Allevi, uno degli appuntamenti più attesi della stagione estiva, arriva a Roma per Luglio suona bene. Sul palco della Cavea il compositore, direttore d’orchestra e pianista sarà accompagnato una giovane virtuosa del violino e dall’Orchestra Sinfonica Italiana.
La scaletta della serata includerà, oltre ai suoi successi tratti dai precedenti sei album, i brani di “Sunrise”, l’ultimo disco pubblicato alla fine del 2012 e registrato insieme all’Orchestra sinfonica del teatro Carlo Felice di Genova, che contiene il suo Concerto per Violino e Orchestra in Fa minore “La danza della Strega”.
Giovanni Allevi con Orchestra Sinfonica Italiana
Martedì 30 luglio 2013 ore 21.00
Auditorium Parco della Musica- Cavea
Via Pietro De Coubertain 30
Roma
Biglietti:da 35 a 45 euro
Biglietteria: tel. 892.982

sabato 27 luglio 2013

Musica d'avanguardia (operaia) alla festa della Birra di Arsoli.

Come ogni anno gli ultimi tre giorni di luglio sono dedicati alla birra e alla musica in quel di Arsoli in provincia di Roma. Quest'anno le band che si esibiscono rappresentano il meglio della musica d'avanguardia italiana, nello spirito di quest'anno, dove il tema della festa sarà il lavoro, come si evince dalla locandina, ma anche le radici, le nostre radici italiane e mediterranee. Le stesse dei popoli che approdano sulle nostre coste... sempre le stesse.
Il tema del lavoro, vissuto con il brio e l'effervescenza della birra, ma anche con la musica impegnata dei gruppi che vengono presentati in questa, che è una delle più antiche feste della birra nel Lazio.
Questa sera sarà di scena il Gruppo Operaio(nella foto sotto).
Originari di Pomigliano d'Arco, rappresentano un collettivo musicale che nasce nel 2008.. Tutti i componenti voci, tammorre, chitarra, fiati, fisarmonica, basso, facevano parte di 'E Zezi di Pomigliano d'Arco.
Lo spettacolo che offre G.O. è un vero e proprio 'viaggio' nella musica Popolare della Campania, Puglia e Sicilia. Al ritmo di tammurriate campane e pizziche salentine il gruppo riporta tra il pubblico l'atavica gioia della festa popolare del Sud. Due ore di ritmo torrido che coinvolge la Piazza in una trance che oscilla tra l'antico e il moderno.
Il tutto è proposto da musicisti di grande esperienza, che hanno da sempre ritenuto, nella teoria e nella pratica, che la musica popolare debba essere la fonte da cui parte ogni espressione musicale che abbia la pretesa di manifestare radici profonde e non solo suoni d' importazione dal mondo anglosassone.
Sempre questa sera di scena i The Feet&Tones, progetto che nasce nel 2007 nella provincia di Arezzo, anche se all'anagrafe i componenti risultano sparsi per tutta la Penisola. Già dal nome è possibile intuire quale sia l'esprit della band. Non sarà infatti la lingua inglese a svelarne il significato ("I Piedi ed i Toni"), bensì un italiano volutamente maccheronico: ecco a voi i "fetentoni".
Nato dalle ceneri di un progetto punk, il gruppo conquista fin da subito un fedele pubblico nel centro e nord Italia grazie ad una forte comunicativa ed ad uno spettacolo live in cui è difficile rimanere fermi. Nell' ottobre 2009 esce il primo album di inediti, "FETENTE" (etichetta indipendente ONE STEP RECORDS) che diventa "Disco della Settimana" di "Caterpillar" (Radio 2).
Domani sarà la volta di Giancarlo Lucarini, percussionista, coreuta, cantautore, che proporrà uno spettacolo live originale che unisce l'impatto di una band di 7 elementi ad intermezzi teatrali e a trovate coreografiche evocative ed emozionanti. Quindi a chiudere Kamafei dal Salento per una particolarissima notte della taranta 
Sabato 27 luglio ore 21,30
GRUPPO OPERAIO di Pomigliano d'Arco
THE FEET & TONES Swing abbestia reggae & ska da Arezzo

Domenica 28 luglio ore 21,30
GIULIANO LUCARINI "Dagli e dagli..." il concerto con un ensembli di 7 musicisti 
dal Maghreb alla Sicilia, dal Medio Oriente alla Grecia.
Notte della Taranta con KAMAFEI dal Salento


XXII^ Edizione
FESTA DELLA BIRRA
26-27-28 luglio 2013, ore 21:30
Arsoli (RM)

Come raggiungere Arsoli-
 Con auto: 
Autostrada A24 Roma-L’Aquila con uscita a Vicovaro-Mandela, si prosegue sulla S.S. n. 5 Tiburtina fino al km. 60

- Con Mezzi Pubblici: 
Autolinee COTRAL con partenza da Stazione Metro Roma Ponte Mammolo, linee Roma-Subiaco o dirette per Arsoli verso Carsoli e Sabina

- Per Ferrovia: 
Linea Roma - Avezzano-Sulmona con partenze dalla Stazione FS Roma Tiburtina fino alla Stazione FS di Arsoli

Inizia stasera il sabato rock dell'estate al Parco di Porta San Sebastiano.

"Rocket” è la novità dell’Estate 2013, e dal nome è tutto un programma! Caratterizzata dalle fresche sonorità indie ed elettroniche di Smash, una delle realtà più rilevanti del clubbing capitolino e dalle selezioni pop-rock di Enrico Silvestrin, ex volto di MTV e attore-musicista di fama nazionale.
Ogni sabato al Roma Vintage interverranno alcuni interessanti ospiti del panorama musicale internazionale, che contribuiranno a lanciare in orbita Rocket nelle notti stellate dell’estate romana. 
Il Sabato del Roma Vintage sarà una valida alternativa agli afosi weekend cittadini, una festa per tutti, aperta, accogliente e coinvolgente. A Rocket è impossibile non divertirsi, in una location unica, nel cuore di Roma al fresco di parco San Sebastiano.
Da questa sera, fino al 17 agosto il rock è padrone al Parco di San Sebastiano...tutti i sabati!!!!
Rocket-Roma Vintage
Parco di San Sebastiano
Via di Porta San Sebastiano 2 (Piazzale Numa Pompilio)
Da questa sera sabato 27 luglio 2013 a partire dalle ore 23,15
TUTTI I SABATI Fino al 17 agosto 2013
Ingresso libero fino alle 00.00
Info: 06 9480 0800

Med In Itali questa sera al Contestaccio


I Med In Itali tornano a Roma. Al Contestaccio, il nuovo live questa sera, della band torinese indipendente che tornerà a proporre i brani del loro album “Coltivare piante grasse”, l’album d’esordio uscito l’11 settembre per l’etichetta Libellula Music e che vede la produzione artistica di Josh Sanfelici (Mau Mau, Roy Paci, Mambassa, etc.).Con un tour alle spalle di oltre cinquanta date e freschi di partecipazione alla rassegna Generazione XL all’Auditorium Parco della Musica di Roma ed al Premio Lunezia, i Med in Itali dal vivo sono una vera forza della natura. Musicisti preparatissimi nati come buskers, che mantengono dello spirito “on the road” la voglia di suonare in ogni contesto, e allo stesso tempo fuori ogni contesto, senza fermarsi mai. Divertenti e colti, propongono una musica esclusivamente acustica con  repentini cambi di tempo e tonalità  che possono diventare immediati e di facile ascolto. Miscelano con maestria il folk con lo swing, con il jazz e la musica d'autore, dando prova di grande bravura con le chitarre e gli strumenti a percussione leggera. Nati nel 2007 in Irlanda come buskers (artisti di strada), i Med in Itali ne mantengono tuttora lo spirito nelle sonorità, apparendo una sorta di menestrelli, liberi nel pensiero e nella loro musica. Il suono del sassofono alto di Edoardo Accornero, rende le loro composizioni particolarmente legate al suono della strada, alla vita circense, alla filosofia bohemienne. Il marchio di fabbrica della loro musica.
Non perdeteveli questa sera al Contestaccio.
MED IN ITALI in concerto 
Questa sera sabato 27 luglio 2013 ore 22.00
@ CONTESTACCIO
Via di Monte Testaccio 65, 
Roma

Live acustico per gli In>erso nel penultimo appuntamento dal vivo nella Capitale, prima del tour estivo.

Nello straordinario scenario dei fori imperiali al cospetto di sua maestà Il Colosseo, un aperitivo in compagnia della musica degli in>erso in una veste inedita e sensuale. Un set acustico ammaliante e coinvolgente in uno dei luoghi più affascinanti della capitale, che solamente una straordinaria band come gli In>erso sa regalare.
Penultimo appuntamento romano con questa band, prima del tour nazionale in agosto. Nati da un incrocio di destini nella capitale, gli in>erso suonano e cantano una musica dalle mille sfaccettature e volti, nata e costruita giorno per giorno, quasi raccogliendo racconti di strada o avventure passeggere che nella vita accompagnano ogniuno di noi. Pronti ancora una volta a stupire... Inverso live set acustico... tre ore di grande musica!
In>erso Live@Il Giardino del Belvedere (Acoustic Set)
Lunedì 29 luglio 2013 dalle 19.00 alle 21.00
Il Giardino del Belvedere
Via del Colosseo 41
00100 Roma

Perturbazione in concerto a Roma Incontra Il Mondo

Perturbazione
I Perturbazione sono Tommaso Cerasuolo (voce),Elena Diana (violoncello),Gigi Giancursi (chitarra e voce),Cristiano Lo Mele (chitarra e tastiere), Rossano Lo Mele (batteria) e Alex Baracco(basso). Sono uno dei principali gruppi rock italiani dei nostri anni. 
Nati a Rivoli, alle porte di Torino, hanno segnato la musica nazionale grazie a una manciata di album fra i più significativi dell’ultimo decennio tra cui In circolo, (da poco ripubblicato in una versione doppia e celebrativa per il decennale) uno dei dischi più rilevanti della contemporaneità nazionale, considerato dal mensile “Rolling Stone” come uno dei 100 più belli di sempre della musica italiana. Titolari di una forte identità legata all’incrocio tra strumentazione rock (basso e chitarre elettriche, batteria) e classica (violoncello, pianoforte), i Perturbazione incarnano ormai più una factory creativa che una semplice band. Ad Aprile è uscito il nuovo e sesto disco del gruppo, prodotto da Max Casacci (Subsonica) e intitolato Musica X: un mix di canzoni d’autore shakerate con sonorità pop, rock ed elettroniche che offrono fresche suggestioni per un’esperienza che non mancherà di stupire neppure i più affezionati seguaci della band, una metamorfosi che racchiude una ripartenza che non contempla il dover rinnegare quanto realizzato fino ad oggi.
Attesi al festival internazionale di Villa Ada per il concerto di questa sera nell'ambito del festival "Roma Incontra il Mondo"
PERTURBAZIONE in concerto
Questa sera sabato 27 luglio 2013 ore 22:00
@ ROMA INCONTRA IL MONDO
Laghetto di Villa Ada
Via di Ponte Salario
Roma
PREZZO: € 10,00 + € 1,50 d.p.

Arisa e Ciao Rino negli ultimi due appuntamenti dell'Urban Summer Village a Porte di Roma

E' sicuramente uno dei personaggi della musica italiana che ha saputo più velocemente innovarsi e reinventarsi negli ultimi anni. Arisa con il suo Amami Tour 2013 farà tappa a Galleria Porta di Roma questa sera sabato 27 Luglio dalle 22.00: un concerto gratuito aperto a tutti e penultimo appuntamento serale dell’Urban Summer Village. Un evento di grande successo che ha visto la partecipazione di numerose star della musica ed un cartellone ricco di straordinari spettacoli nell'area relax terrazzata del grandissimo parco commerciale.
All’anagrafe Rosalba Pippa, classe 1982,  Arise è cantautrice, personaggio televisivo e attrice italiana, Arisa ha raggiunto il successo partecipando al 59º Festival di Sanremo nel 2009 con la canzone "Sincerità", che ha vinto la categoria “Nuove Proposte”. Ma l'immagine della ragazza svampita, timida e sognatrice, dura poco, il tempo di un'altra partecipazione sanremese l'anno successivo con il brano "Malamorenò" tra i big. Cambia rapidamente stile musicale e look, passando dalla musica spensierata e giocosa, a brani più introspettivi e seriosi.  Sperimenta nuovi ruoli sia in televisione, come presenza fissa del programma di La7 Victor Victoria e come giudice della quinta e sesta edizione italiana del talent show X Factor, della quale rimarrà una celebre rissa verbale con Simona Ventura, rea di aver stroncato un gruppo proposto proprio da Arisa. Poi è attrice nel cinepanettone "Colpi di Fulmine" al fianco di Christian De Sica. 
Al Festival di Sanremo 2012 si è classificata al secondo posto con il brano "La notte". Ad oggi tra album e singoli ha venduto oltre 165.000 copie.
Questo appuntamento, con Arisa precede l'ultimissimo live dell’Urban Summer Village che sarà domenica 28 Luglio, sempre alle 22.00, con i Ciao Rino, che renderanno omaggio al cantautore Rino Gaetano.
Un week end di musica e di straordinario divertimento... alla Galleria Porta di Roma in Via Alberto Lionello 201
Per raggiungere il centro con i mezzi pubblici:Bus: linea 38 dalla stazione Termini (fermata Bene/Loy) 80B da Piazza Venezia (fermata Bene/Calindri) 435 da Largo Pugliese/quartiere Talenti (fermata Bene/Calindri) 341 da Stazione Metro Ponte Mammolo (fermata Bene/Calindri)
Metro: B Stazione Ponte Mammolo + bus 341 (fermata Bene/Calindri) B1 Stazione Conca d’Oro + Bus 80B oppure Bus 38
URBAN SUMMER VILLAGE 
Ultimi due appuntamenti
ARISA- "Amami Tour"
live venerdì 27 luglio ore 22.00

CIAO RINO- Tributo a Rino Gaetano
live sabato 28 luglio ore 22.00

Galleria Porta di Roma 
Via Alberto Lionello 201
Roma

venerdì 26 luglio 2013

L'Auditorium rende omaggio al mito di Nureyev a vent'anni dalla sua scomparsa

Nel ventesimo anno della scomparsa, un gala rende omaggio a Rudolf Nureyev attraverso i molti amori di una personalità poliedrica che ha rivoluzionato il balletto. Il primo grande artista del balletto ad uscire dal circuito degli appassionati di danza per divenite un'icona dello spettacolo in generale, spaziando tra cinema, teatro, music hall e moda. Amato da personalità più disparate quali  Jacqueline Kennedy Onassis, Mick Jagger,Andy Warhol e Freddie Mercury. Le grandi passioni della star russa rivivono attraverso le tappe che ne hanno segnato la vita e la carriera, dal Kirov di San Pietroburgo all’Opéra di Parigi. L'evento è ideato e realizzato da Daniele Cipriani con la consulenza di Valeria Crippa (critico di danza del Corriere della Sera, già assistente di Nureyev, autrice del libro Nureyev – Rizzoli, 2003): il gala sarà un viaggio antologico attraverso i balletti più significativi della carriera dell'artista, con étoile e primi ballerini provenienti dai Teatri più celebri del mondo. Una rosa di talenti per un evento italiano unico, interpreti meravigliosi di alcuni balletti creati appositamente per Nureyev come Chant du compagnon errant di Maurice Béjart, Don Juan di John Neumeier, Lucifer di Martha Graham, insieme ad altri “classici di repertorio” che hanno visto protagonista il mitico danzatore in tutto il mondo, dal Corsaro alla Bella addormentata, da La Bayadère a Spectre de la rose, o di cui è stato coreografo, come Don Chisciotte e Il lago dei cigni.  Ad arricchire la scena, creando uno spazio complesso e denso di significati, saranno le proiezioni multimediali dei video-artisti Ginevra Napoleoni e Massimiliano Siccardi.
Sabato 27 luglio Sala Ospiti ore 18.30
Domenica  28 luglio Cavea, ore 21.00
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Danzare con Nureyev incontro/conferenza con Luciana Savignano e Elisabetta Terabust 
conduce Valeria Crippa
danzano
Silvia Azzoni (Hamburg Ballett)
Ashley Bouder (New York City Ballet)
Oscar Chacon (Béjart Ballet Lausanne)
Denys Cherevychko (Opera di Vienna)
Claudio Coviello (Teatro alla Scala)
Joaquin De Luz (New York City Ballet)
Marlon Dino (Bayerisches Staatsballett di Monaco)
Maria Yakovleva (Opera di Vienna) 
Lucia Lacarra (Bayerisches Staatsballett di Monaco)
Maurizio Nardi (Martha Graham Dance Company)
Evgenia Obraztsova (Teatro Bolshoi)
Giuseppe Picone (étoile internazionale)
Denis Rodkin (Teatro Bolshoi)
Oleksandr Ryabko (Hamburg Ballett)
Maria Shirinkina (Kirov – Teatro Mariinsky di San Pietroburgo)
Vladimir Shklyarov (Kirov – Teatro Mariinsky di San Pietroburgo)
Friedemann Vogel (Stuttgarter Ballett)
Auditorium Parco della Musica
via Pietro De Coubertain 30- Roma

Neil Young a Rock In Roma: la scaletta definitiva.

Sono emersi molti dubbi sulla veridicità della scaletta del concerto di Neil Young in questo tour circolata in questi giorni. Il motivo principale è stata l'assenza di brani memorabili della carriera di questo straordinario artista quali "Old Man", "Like A Hurricane", "Rockin' in The Free World", solo per citarne qualcuno di questi meravigliosi successi che mancheranno nel live.
Tuttavia, pare confermato che questi ed altri successi, al meno di sorprese da parte dell'artista non saranno proposti questa sera al concerto di Roma.
Ecco la scaletta ufficiale:
Love and Only Love
Powderfinger
Psychedelic Pill
Walk Like a Giant
Hole in the Sky
Red Sun
Heart of Gold
Blowin’ in the Wind (cover Bob Dylan)
Singer Without a Song
Ramada Inn
Cinnamon Girl
Sedan Delivery
Mr. Soul (Buffalo Springfield song)
Hey Hey, My My (Into the Black)
Surfer Joe and Moe the Sleaze
Roll Another Number (for the Road)
Everybody Knows This is Nowhere
L'insolita scelta di non eseguire brani molto celebri come quelli già citati oppure come  "Harvest Moon", "Dreamin' Man", "Natural Beauty", "Peacefully Boulevard" ha comunque regalato all'artista canadese numerosi sold out in questo tour mondiale, sia nei concerti canadesi e americani che in Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Nord Europa. Fatto sta che tutta la produzione di Neil Young è un grandissimo viaggio attraverso le emozioni. Vale sempre la pena assistere al live di artisti eterni come lui, che a 67 anni suonati, ha ancora la grinta e l'energia di un ventenne.
I biglietti sono ancora in vendita sul circuito TicketOne: per il concerto di Lucca, il prezzo è del biglietto costa 49.45€. Ultimissimi posti!!!! Affrettatevi!
Neil Young and Crazy Horse(opening act Devendra Banhart)
Questa sera venerdì 26 luglio, ore 21.45 
Apertura porte/Apertura botteghino ore 17:30
Postepay Rock In Roma
Ippodromo delle Capannelle
Via Appia Nuova, 1245
Roma
Info:06.54220870
Info diversamente abili:06.54220870

giovedì 25 luglio 2013

La calda estate della Giamaica giunge qui da noi con in Trenchtown Motel il loro tributo a Bob Marley

Una grande estate di musica con i nuovi imperdibili appuntamenti live con la grande musica di Bob Marley suonata dai Trenchtown Motel
I Trenchtown Motel sono una reggae band che nasce a Marzo del 2010 dall'incontro di amici legati dalla passione per il reggae e per le storiche incisioni di Bob Marley & The Wailers e che ne propone un fedele tributo con un repertorio che spazia tra i più grandi successi del cantautore giamaicano e della sua fantastica band, con particolare riferimento agli album "Legend" e "Natural Mysti"c da cui sono tratti la maggior parte dei brani del repertorio: da "Could You Be Loved" a "Jamming", da "Buffalo Soldier" a "Get Up Stand Up", passando per i pezzi anche più roots come "Natural Mystic", "Africa Unite", "War", "Roots Rock Reggae", "Crazy Baldheads" e "Exodus" , senza tralasciare ovviamente le intramontabili canzoni d'amore del grande Bob come "No Woman No Cry" , "One Love", "Stir It Up", "Waiting In Vain" e "Is This Love" e tutte le altre canzoni che lo hanno reso immortale e parte integrante e imprescindibile della storia della musica. Molti più conosciuti e ballati, altri più introspettivi, meno noti, ma assolutamente bellissimi come "Redemption Song" che e’ il pezzo con il quale tradizionalmente chiudono i loro concerti, ed uno dei più belli dell'immensa discografia di Bob Marley, "padre del raggae" e massimo esponente dei generi che il raggae lo hanno creato ovvero lo ska, il rocksteady ed il calipso.
Nel 2008, Bob Marley è stato posizionato al 19º posto nella lista dei 100 migliori cantanti secondo Rolling Stone. Nel 1994 viene inserito nella Rock and Roll Hall of Fame. Nell'estate del 2006 la città di New York ha nominato una porzione di Church Avenue che va da Ramsen Avenue alla novantottesima strada, nell'East Flatbush di Brooklyn, Bob Marley Boulevard.
Ancora oggi è sinonimo di raggae e viene considerato dal suo popolo una guida spirituale; ogni 6 febbraio in Giamaica vi è una festa nazionale in suo onore.
Il progetto Trenchtown Motel fonde la spiritualità ed il ritmo dei brani di Marley con grandissima maestria, ponendosi un unico obiettivo: cercare di dare al pubblico delle emozioni. Emozioni vere, quelle che solo la buona musica sa dare. Bob Marley amava dire spesso che "il bello della musica è che quando ti colpisce non senti dolore", o forse la diceva Bob Dylan, o forse entrambi, ma fa lo stesso: perché è pura verità! Il repertorio della grande musica di Marley è un viaggio quindi fra i temi dell’amore, della pace, del rispetto e della tolleranza, dell’impegno sociale e della riscoperta delle proprie radici e delle proprie energie.
Domani la magia di tutto questo partirà per il tour nel Lazio con i Trenchtown Motel, la grande tribute di Bob Marley and The Wailers. Il gruppo è composto da Damiano Spinelli alla voce, Marco Gentilini alla chitarra, Stefano D’Agostino al basso, Flavio Salvatori alla batteria, Francesco Ranieri alla tastiera, Alessia Brasi e Brunilda Martulli come seconde voci e cori, Edoardo Vielma alle percussioni
Di seguito gli appuntamenti con la  calda estate della Giamaica portata dalla musica dei Trenchtown Motel e il loro omaggio al re del raggae:
Venerdì 26 Luglio @ Lido Azzurro (Sabaudia, LT)
Sabaudia - Lungomare Km30,31
Telefono: 3409868614
INGRESSO GRATUITO


Sabato 27 Luglio @ Off Side Village (Prossedi, LT)
Strada Statale 156 Dei Monti Lepini, 22km Prossedi
Telefono: 3394632941
INGRESSO GRATUITO


Venerdì 2 Agosto @ La Venere in Bikini (Ardea, RM)
Lungomare dei Troiani, 83 - Tor San Lorenzo
Telefono: 069141821
INGRESSO GRATUITO

Sabato 3 Agosto @ Geronimo's (Marino, RM)
Via Appia Vecchia sede 57 - Marino
Telefono: 069309344
INGRESSO GRATUITO

Giovedì 8 Agosto @ Caffè del Borgo (Filignano, IS)
Via Roma - Filignano
Telefono: 0865926357
Ingresso Gratuito

Venerdì 9 Agosto @ Jamaica Pub (Pomezia)
Via Orvieto 74 - Pomezia
Telefono: 3274489801
INGRESSO GRATUITO

Sabato 10 Agosto @ Festa della Birra (San Vito Romano)
INGRESSO GRATUITO

Mercoledì 14 Agosto @ Pequod - Achab Yacht Club (Ostia Lido)
CONCERTO / GRIGLIATA DI CARNE / 1 BIRRA / ANGURIA € 15.00
DOPO LE 22.30 - CONCERTO / 1 BIRRA / ANGURIA € 10.00
Via degli Atlantici 26 - Ostia
Telefono: 065611428


Grande musica al Porky's domani sera per l'Underground Festival

Non ci sono parole per descrivere questa stupenda serata tra amiche band dell'underground romano e non.
Di scena al Porky's di Frascati in sequenza: ore 21.00 Insanehead , ore 21.30 Murder Spree , ore 22.15 The Ophelia's Revenge , ore 23.00 Element of Chaos , ore 23.45 Funeral Mantra , ore 00.30 The Raff e per concludere alle 01.15 gli Helligators.
Parliamo un po' di loro.
Gli Helligators nascono alla fine del 2009 dall’unione di 5 amici appartenenti già da anni alla scena rock metal della capitale che decidono di mettere su una band per suonare davvero quello che gli piace suonare con l'intenzione di divertirsi e divertire proponendo un hard rock’n’roll senza fronzoli e senza trucchi, dal sound grezzo e di impatto immediato supportato da una carica live travolgente. 
Nel febbraio del 2010 incidono il loro primo full lenght autoprodotto al Moon Voice Studio all'Aquila che verrà pubblicato circa un anno dopo con il titolo "Against all odds" Nel novembre del 2011 viene pubblicato il video del singolo “Tattooed Killer”, prodotto dalla Solobuio Visual Factory. 
Sempre molto attivi sotto il profilo live è imminente l’ingresso in studio per la produzione del nuovo album.
Nel luglio 2012 esce il singolo “Snake oil Jesus” che precede il loro secondo lavoro in studio, la cui uscita è prevista entro l'anno in corso. 
A fine gennaio 2013 Marco 'Karonte' il batterista tra i fondatori del gruppo, lascia la band di comune accordo con gli altri ed in serenità; viene sostituito da Alex Giuliani (IV Luna, Graal) che percorrerà la strada intrapresa senza interruzioni sui live programmati o l'uscita del nuovo disco.
Altro gruppo interessante i Funeral Mantra (nella foto accanto). Nascono nell'ottobre del 2010, quando Salvo, Vittorio e Riccardo, amici di vecchia data, iniziano ad incontrarsi per delle innocenti jam in un garage. 
La band inizia a suonare cover dei Black Sabbath e varie ed eventuali... Con l'ingresso di G. come secondo chitarrista, il sound si indirizza verso uno stoner appesantito dalle influenze metal comuni a tutti.
Riccardo ha l'idea di provare a suonare pezzi degli Spiritual Beggars, progetto stoner di Michael Amott (Arch Enemy, Carcass). La formazione si stabilizza con l'ingresso di Daniele alla voce. Nei primi 4 mesi del 2012 i Funeral Mantra iniziano la loro esperienza live, suonando un po' ovunque sia a Roma (Closer, Jailbreak) che fuori (Porky's, Dissesto Musicale). 
Nella primavera 2012 Salvo viene sostituito da Adriano "ZioNano", drummer noto a Roma fin dagli anni '90, proveniente dagli Heaven In Black, nota cover band dei Black Sabbath.
Nell'autunno 2012 G. abbandona amichevolmente il gruppo e viene sostituito da Roberto Randy, blasonato chitarrista proveniente anch'egli dagli Heaven In Black.
A febbraio del 2013 Daniele lascia la band venendo sostituito da Simone Cacace.
Tutta al femminile(almeno per 3/4) invece la band The Ophelia's Revenge Official (nella foto affianco). Gruppo stoner/hardcore di Roma, The Ophelia's Revenge Official sono Valentina Brancati, voce e screamer, Sara Amante alla chitarra, Deborah Pettine al basso e Leopoldo Russo Ceccotti alla batteria, fino adesso, unico componente maschile che abbia mai militato nella band, sostiuendo Laura Colarieti, attuale batterista de La Menade.
L'idea nasce nel 2009 dalla bassista Deborah Pettine (ex Putrefied Beauty, The Overcome) e della cantante Valentina Brancati (Anomal Essence) di formare una band femminile di matrice hardcore americano.
Il progetto prende il via solo nel 2011 con l’arrivo della batterista Laura Colarieti (Mantram) e della chitarrista Gioia Capelli.
Per via del differente background il southernrock si affianca ben presto all’hardcore creando un connubbio innovativo.
Cancerbats, Gallows e Maylene and the son of disaster diventano band di riferimento e di ispirazione per il gruppo.
La band si ferma per diversi mesi fino all’arrivo nel febbraio 2012 di Sara Amante che sostituisce Gioia Capelli all’interno della band e aggiunge nuovi elementi alla composizione. Poi lo scorso anno l'uscita di Laura Colarieti e l'ingresso di Ceccotti. Nel mese di maggio 2013 esce il loro primo album "Times Has Come", registrato nell'aprile 2013 presso Valerio Fisik della"HombreLobo" Studio.
Grandi band e grande musica... imperdibile al Porky's Pub Music Live di Frascati
Underground Music Festival 
Venerdì 26 luglio 2013 dalle 21.30
Porky's PUB Music LIVE
Via Don Bosco 41 
00044 Frascati
...e che Apollo dio della musica sia con voi!!!!